Streghe Wiki
Advertisement

La telematerializzazione è la capacità di teletrasportare liquidi con il potere della tua mente. Funziona in modo simile al potere dell'Orbitazione Telecinetica, ma questo potere viene utilizzato senza la comparsa di sfere, il che rende l'utilizzo discreto. Il potere ha requisiti visivi, secondo cui gli utilizzatori devono vedere il liquido che vogliono teletrasportare e dove vogliono teletrasportarlo.

Prue Halliwell[]

Prue: "Phoebe, io non ho poteri magici. Dov'è la crema?"
Phoebe: "Ah!, non li hai? Questa mi sembra una magia però."
— Prue usa questo potere per la prima volta[src]

Prue Halliwell ha dimostrato di possedere questo potere: ella usò la mente per riempire la tazza di caffè con la panna senza alcun trasferimento visibile di fluido dalla tazza di panna al caffè.[1] Tuttavia dopo questa volta, non ha mai più dimostrato questo potere sullo schermo.

Una volta Leo Wyatt, lo usò su Phoebe Halliwell, quando gli spiegò che era un Angelo Bianco.[2]

La telematerializzazione potrebbe essere una forma evoluta della Telecinesi, il che significa che Prue ha sviluppato un nuovo potere poco prima che i suoi poteri fossero vincolati,[3] o dopo che erano stati svincolati.[1]

Anche nel suo nuovo corpo, quello di Patience, Prue ha ancora dimostrato di possedere questo potere : ella ha magicamente riempito d'acqua due bicchieri vuoti semplicemente guardandoli.[4]

Note[]

  • Prue possedeva questo potere come una estensione del suo potere di Telecinesi.
  • Sebbene Prue abbia imparato a incanalare la Telecinesi attraverso le sue mani, ella canalizza ancora questo aspetto del potere attraverso i suoi occhi.
  • Un possibile avanzamento di questo potere sarebbe che l'utilizzatore potrebbe non solo trasportare liquidi, ma anche oggetti solidi e/o pesanti, forse anche persone, una specie di versione senza sfera dell'Orbitazione Telecinetica.

Galleria[]

Vedi Anche[]

Riferimenti[]

  1. 1,0 1,1 Come testimoniato nell'episodio "Il Libro delle Ombre" della Prima Stagione.
  2. Come testimoniato nell'episodio "Segreti e bugie" della Prima Stagione
  3. Come testimoniato nell'episodio "Viaggio nel tempo" della Prima Stagione
  4. Come testimoniato nel fumetto "Where There's Smoke There's a Firestarter"
Advertisement