Streghe Wiki
Advertisement

Roger era un impiegato del Museo Americano di Storia Naturale con una personalità molto testarda ed egocentrica.

Egli era il capo ed ex fidanzato di Prue Halliwell. La coppia si sciolse all'inizio del 1998 dopo che Prue scoprì che Roger ci aveva provato con sua sorella minore, Phoebe. Alla fine di Ottobre del 1998, Roger aveva sostituito Prue con se stesso come allestitore di una mostra. Arrabbiata, Prue lasciò il lavoro e inconsapevolmente, quasi strangolò Roger usando il proprio potere telecinetico.

Storia[]

Nel 1997, Prue stava parlando al telefono spiegando che apparentemente Roger aveva omesso "un centinaio di familiari" per la cerimonia di matrimonio. Prue era molto sospettosa di Phoebe quando questa lo stava chiamando, tutta via Phoebe le disse che stava cercando lei.[1]

Quando Phoebe originariamente torna al maniero, Prue è piuttosto sconvolta. Phoebe cerca di difendersi dicendo che non ha mai toccato Roger, anche se probabilmente lui ha detto di sì. Al museo, con il denaro extra raccolto da Prue dalla mostra di Bealls attraverso donazioni private, ha suscitato un notevole interesse aziendale. I manufatti di Bealls divennero presto parte della collezione permanente del Museo.

Tuttavia, secondo Roger il consiglio voleva qualcuno un po' più qualificato di Prue per gestire la collezione, quindi si sono rivolti a Roger (anche se non era il curatore che si era assicurato l'intera mostra). Successivamente Roger ha scherzato riguardo al fatto che Prue e lui che dormono insieme non si escludono a vicenda per Prue che annulla il loro fidanzamento, Prue si arrabbia così tanto da far esplodere la penna di Roger nel taschino della camicia e poi in faccia.

Successivamente mentre Roger si sta cambiando la cravatta, Prue lo incontra che parla con qualcuno al telefono sostenendo che in realtà si è assicurato la mostra di Bealls. Quando Prue sente questo se ne va. Questo non rende felice Roger. Egli comincia a minacciare Prue dicendo che non le darà nessuna buona referenza ma lei lo rifiuta velocemente e lo mette al suo posto mentre lui sorride e ribatte con, "non te la prendere, stavo scherzando".

Roger si sforza di impedire a Prue di andarsene, sostenendo che lei dovrebbe ringraziarlo perché se non le avesse portato via la mostra, il consiglio avrebbe inviato un totale sconosciuto. Prue esce e dopo Roger dice, "Non ti sarai portata via materiale dell'ufficio". Prue alza le mani e le stringe in modo soffocante e all'improvviso la cravatta di Roger inizia proprio a soffocarlo. Frenetico, corre alla scrivania, prende un paio di forbici e si taglia la cravatta. L'ultima volta che Prue ha notizie di Roger è tramite un messaggio sulla sua segreteria telefonica in cui lui le permette di tornare al lavoro.

Quando Prue fece il suo colloquio alla Casa d'Aste Buckland, l'assistente di Rex ha detto che Roger ha parlato male di lei.[2]

Note e Curiosità[]

1x01 - Roger (0)

Roger nel 1998.

  • Secondo Phoebe, Roger era un mammone.[1]
  • Nella sceneggiatura, durante la prima scena al museo, Roger veniva chiamato "Capo" finché Prue non lo chiama per nome ("...o quando ti ho restituito l'anello, Roger?"). La sceneggiatura poi nota qualcosa sulla falsariga di "Esatto. Il capo di Prue, è anche il suo ex fidanzato".
  • Roger è apparso nel romanzo, The Power of Three. Il suo ruolo era relativamente lo stesso, anche se è stata Prue a salvarlo dalla cravatta che lo stava strangolando.

Apparizioni[]

Roger è apparso in un totale di 1 episodi nel corso della serie.

Riferimenti[]

  1. 1,0 1,1 "Le nove vite del gatto"
  2. "Misteriose scomparse"
Advertisement