Streghe Wiki
Advertisement

"Io avevo una figlia. Che si chiamava Prudence. Lei era tutto per me. Se avessi usato i miei poteri, avrei dimostrato che Matthew aveva ragione. E avrebbero bruciato anche Prudence. Così pensai, di accettare il destino, e pregare qualche anima gentile di avere pietà di mia figlia e crescerla in un posto sicuro. Così la stirpe delle Warren non sarebbe finita."
—Melinda alle Streghe del Trio[src]

Prudence Warren era una strega nata a Salem nel 1689, prima ed unica figlia di Melinda Warren.

Storia[]

Nel 1692, il segreto di sua madre, quello di essere una strega, venne rivelato dallo stregone Matthew Tate, Melinda venne quindi condannata al rogo. Anche se avrebbe potuto scappare usando i suoi poteri, la donna temeva che se lo avesse fatto, avrebbe completamente dimostrato l'accusa di Matthew e anche Prudence (che significava tutto per lei) sarebbe stata bruciata come strega. Pertanto, accettò il suo destino per salvare sua figlia e assicurarsi che la Discendenza Warren continuasse.

Quando le Streghe del Trio portarono Melinda nel presente, ella raccontò loro questa storia e disse a Prue, che anche il nome di sua figlia era Prudence.[1]

Poteri e Abilità[]

Poteri di Base

Appunti e Curiosità[]

  • È la prima persona conosciuta della Discendenza delle Warren il cui nome inizia con la lettera "P". È anche la prima a portare il nome "Prudence".
  • Prudence è apparsa nel racconto, Whispers from the Past; è stata descritta come una bionda non molto più grande di Phoebe Halliwell e dotata del potere della Telecinesi. Era conosciuta come "la vedova Wentworth", aveva una figlia di nome Cassandra e lavorava come levatrice mentre viveva a Salem. Ella venne presa di mira da uno stregone, Hugh Montgomery, che lavorava per il Demone del Tempo, Falcroft. Hugh tentò di corrompere Prudence mentre stavano ospitando la propria discendente, Phoebe Halliwell che era stata spedita indietro nel tempo. Sotto l'influenza della magia oscura, Prudence divenne lunatica e sempre più gelosa di Phoebe per le attenzione di Hugh, Prudence tentò anche di ucciderla. Ma quando ella combatté contro i suoi impulsi oscuri, Phoebe usò questa opportunità per rimuovere da lei l'incantesimo. Quando Hugh tentò di ucciderle entrambi, Prudence cercò di respingerlo con la Telecinesi, ma a causa della mancanza di pratica e dell'influenza della pozione di Hugh, il suo potere venne indebolito. Prue e Piper riuscirono appena in tempo a salvarle. Hugh in seguito svelò la stregoneria di Prudence agli abitanti del villaggio, spingendoli ad annegarla. Prudence finse così la sua morte, e fuggì da Salem con la Cassandra.
    • Prudence è apparsa anche in Something Old, Something New, dal romanzo collettivo, The Warren Witches, dove viene descritta come poco più che ventenne, con i capelli scuri e con i poteri di telecinesi e premonizione. Piper, Phoebe e la loro sorellastra minore, Paige, viaggiano nel passato per incontrare Prudence Warren, fingendosi delle lontane cugine di Charlestown per spiegare come mai lei non sapesse di loro. Al momento della loro visita, Prudence era fidanzata con Michael, primo ufficiale della sua nave, ma stava pensando di rimuovere i suoi poteri per stare con lui come mortale. Michael, la sua badante, Elizabeth Hasting, e gli altri, la trovarono nel bel mezzo della cerimonia di trasferimento del potere, e la fermarono. Michael prese fuoco e Prudence lo bagnò con l'acqua del fiume. Michael accettò i suoi poteri, spingendo Prudence a rimanere una strega.

Riferimenti[]

  1. Accennato nell'episodio : "Il ciondolo antico"
Advertisement