Streghe Wiki
Advertisement

La relazione tra Piper Halliwell e Dan Gordon è stata una trama importante nella seconda stagione di Streghe. Sebbene sia durata solo durante quella stagione, è stata una delle storie d'amore più significative della serie.

Seconda Stagione[]

Dan si è trasferito per la prima volta nel quartiere nel 1999, in una casa accanto alle sorelle, viveva lì con sua nipote, Jenny Gordon, che strinse amicizia con le sorelle lo stesso giorno.

Dopo un po', Dan ha scoperto di essere attratto da Piper, ma non voleva dimostrarle il suo affetto, per paura di un rifiuto. Piper scoprì presto questo suo sentimento, e ricambiò sinceramente i suoi sentimenti. Ben presto, i due diventarono una coppia, anche se Dan percepiva della tensione ogni volta che Leo Wyatt, l'ex ragazzo di Piper, era nei paraggi. Nonostante l'onestà nella loro relazione, Piper si è trovata incapace di condividere con Dan il fatto di essere una strega, che spesso doveva combattere le forze oscure.

Quando Piper è quasi morta per la Febbre Oroya, Leo l'ha curata e ha perso le ali. Piper si sentì responsabile di questo e lo prese sotto le sue cure, un fatto di cui Dan era geloso. Piper alla fine ha realizzato i suoi veri sentimenti per Leo e con riluttanza ha rotto con Dan per dare un altro tentativo alla loro relazione.

Dan cercò di trovare delle informazioni sul passato di Leo, rimanendo sorpreso quando trovò solo l'identità di un uomo morto nella seconda guerra mondiale. Nel finale di stagione, Piper desiderava che Dan andasse avanti con la sua vita, e un genio che ascoltava glielo concesse, dando a Dan un lavoro a Portland ma di conseguenza facendolo invecchiare nel giro di poche ore. Piper e Leo hanno poi rivelato la loro vera identità, che Dan non ha preso bene anche dopo che la sua giovinezza venne ripristinata. Piper ha poi desiderato che Dan dimenticasse ciò che aveva scoperto mentre era vecchio e andasse davvero avanti senza conseguenze.

Note e Curiosità[]

Advertisement