Streghe Wiki
Advertisement

Pamela Bousquet era una strega di Warren del XVIII secolo. È un'antenata delle Streghe del Trio. Appare solo nell'antologia di tre storie Seasons of the Witch Vol. 1, nella sezione Samhain.

Storia[]

Primi Anni di Vita[]

Nel 18° secolo, Pamela divenne il bersaglio di un demone di nome Qalmor. Questi aveva il potere di assorbire i poteri e le forze vitali dei propri bersagli e aveva raccolto poteri da oltre 100 streghe, rendendolo troppo potente per Pamela quando andò da lei per ucciderlo. Nel tentativo di proteggersi, ella lanciò un incantesimo d'amore su di lui e, alla fine, si innamorò di lui, lei stessa. I due si sposarono in Francia e furono molto felici per dieci anni fino alla morte di quest'ultima durante la Rivoluzione Francese. Dopo la sua morte, Qalmor si nascose e scelse di non uccidere mai più le streghe buone. Prima della sua morte, Pamela trasferì i suoi poteri nel suo ciondolo per mantenere intatto l'incantesimo d'amore nella speranza di proteggere le future streghe. Pamela fu in grado di sentire Qalmor dall'aldilà a causa dell'incantesimo.

Ritorno[]

Nel Samhain, del 2001, Pamela ha percepito che un grave pericolo si stava avvicinando a suo marito. Quando Phoebe, Piper e Paige lanciarono un incantesimo per comunicare con una delle loro antenate, Pamela colse l'occasione per tornare nella terra dei vivi possedendo Phoebe. Sperava di incanalare i poteri nel suo ciondolo per liberare Qalmor dal suo incantesimo d'amore in modo che fosse in grado di difendersi quando sarebbe arrivato. Quando le sue discendenti si rifiutarono di aiutarla, ella partì per farlo da sola, senza preoccuparsi delle conseguenze del rilascio di Qalmor.

Il Maestro catturò lei e Phoebe e li tenne in ostaggio per far uscire Qalmor dal nascondiglio, quindi distrusse il ciondolo di Pamela per distruggere l'incantesimo e la magia di Pamela. Una volta liberato dall'incantesimo, Qalmor strangolò Phoebe in preda alla rabbia, pensando che Pamela non lo avesse mai amato. Pamela lo convinse che il suo amore per lui era reale e Qalmor si sacrificò per il bene più grande. Sebbene il cuore spezzato, Pamela tornò nell'Aldilà sapendo che il loro amore era genuino.

Descrizione Fisica[]

È descritta bionda, con gli occhi di colore verde, e molto attraente.

Poteri e Abilità[]

Poteri di Base
  • Lancio di Incantesimi: L'abilità di lanciare incantesimi ed eseguire rituali.
  • Preparazione di Pozioni: L'abilità di preparare pozioni.
  • Ricerca con il Cristallo: L'abilità di localizzare una persona o un oggetto utilizzando un cristallo, una mappa e talvolta altri strumenti.
  • Evocazione: Il potere di vedere e comunicare con gli spiriti dei morti.
Poteri Attivi
  • Invisibilità: Il potere di rendersi invisibile agli altri. È possibile che questa capacità sia derivata dalla sua telepatia dandole la capacità di annebbiare mentalmente la visione degli altri.
  • Telepatia: Il potere di leggere la mente degli altri.
Altri Poteri
  • Resistenza Elevata: Capacità di essere altamente resistente agli attacchi fisici e magici, sopravvivendo a poteri altrimenti letali.
  • Possessione: La capacità di possedere i corpi di altri esseri e prenderne il controllo.[1]

Note e Curiosità[]

I suoi genitori non sono menzionati nel romanzo, tuttavia, in base alla sua storia, si potrebbero presumere alcune cose.

  • Sulla base del suo cognome, è probabile che sua madre abbia sposato un francese, il che la sosterrebbe in Francia durante il periodo della rivoluzione.
  • Phoebe si riferisce ripetutamente a lei come a un'"antenata" e non a una zia. Non si sa dove questo la collocherebbe nell'albero genealogico, soprattutto perché Pamela non ha avuto figli.

Apparizioni[]

Pamela Bousquet è apparsa in un totale di 1 romanzo nel corso della serie.

Riferimenti[]

Template:Listarif

  1. 1,0 1,1 Pamela ha ricevuto questo potere quando è diventata uno spirito.
Advertisement