Streghe Wiki
Advertisement

Leo: "Hai creato il tuo Libro delle Ombre?"
Billie: "No. Perché avrei dovuto?…. "
Leo: "Beh, penso che ogni strega dovrebbe averne uno. Così, potrai trasmetterlo di generazione in generazione."
Leo Wyatt a Billie Jenkins[src]

Un Libro delle Ombre è un tomo magico tenuto dalle streghe buone, contenente incantesimi, pozioni, informazioni, esperienze passate e note generali sulla magia. Essi serve come controparte del Grimoire tenuto dalle streghe cattive.[1] Il libro più importante e potente esistente è il Libro delle Ombre di proprietà de la discendenza delle Warren. Iniziato da Melinda Warren alla fine del diciassettesimo secolo, il tomo contiene secoli di conoscenza ed è stato benedetto da una potente magia.

In una regola, scritta da Gli Anziani, gli Angeli Bianchi devono fare in modo che i loro protetti tengano i loro libri in una stanza con sacro altare, sebbene Leo Wyatt non abbia applicato la regola a le Streghe del Trio, che ne hanno invece, preso in giro il concetto.[2]

I Libri delle Ombre noti[]

Appunti e Curiosità[]

  • Alcune buone streghe hanno un libro degli incantesimi separato accanto al loro Libro delle Ombre, come ad esempio Penny Halliwell.
  • Il libro della Nonna contiene un incantesimo per far congelare che è stato usato in uno degli episodi.
  • Nell'episodio "Una vita normale" è apparso un Libro delle Ombre illusorio.

Riferimenti[]

  1. Menzionato da Leo Wyatt, nell'episodio : Il Grimoire.
  2. Menzionato da Natalie, nell'episodio : Una vecchia amica.
Advertisement