Streghe Wiki
Advertisement


Le Frecce dell'Angelo Nero sono frecce immerse in un veleno sconosciuto forgiato dall'Angelo Nero per sparare contro i loro bersagli con una Balestra.

Queste frecce velenose sono fatali per gli Angeli Bianchi ed gli Angelo Bianco - Streghe a meno che non vengano guarite nel tempo. Anche Gli Anziani sono vulnerabili al veleno delle frecce,[1] e rimangono nei Cieli per proteggersi da questa minaccia. Altri Esseri Magici, come le streghe, i demoni e gli Angeli Neri, non vengono colpiti dal veleno, ma possono venire comunque feriti o uccisi dall'impatto fisico della freccia stessa. Tuttavia, degli esseri potenti possono resistere all'attacco.

Il veleno nelle frecce non uccide istantaneamente gli Angeli Bianchi, ma li uccide in modo lento e doloroso. Quelli infetti dal veleno sono gravemente indeboliti e la loro magia è neutralizzata.[2]

Note[]

  • Nell'episodio "Tra bene e male", Leo avvisò le sorelle di non toccare la freccia perché era velenosa. Tuttavia, tale veleno non influisce sulle streghe o sui mortali. Questo potrebbe essere stato un errore detto da Leo a causa del fatto che in quel momento era gravemente avvelenato, e perciò confuso, o più semplicemente un errore nel processo di scrittura.
  • Ironia della sorte, l'unica cura conosciuta per gli Angeli Bianchi quando infettati da queste armi è il loro stesso potere curativo. Inoltre, queste frecce sembrano uccidere gli Angeli Neri più facilmente degli Angeli Bianchi in quanto di solito esplodono o si bruciano immediatamente dopo essere stati colpiti dalle frecce, mentre il loro veleno impiega molto tempo a uccidere gli Angeli Bianchi, dando loro la possibilità di essere curati da altri Angeli Bianchi.
  • L'ultimo cattivo che sia mai stato sconfitto sullo schermo è stato un Angelo Nero, da Paige Matthews che gli orbitò indietro la sua stessa freccia nell'episodio "Streghe per sempre".
  • Mentre la serie Streghe è coerente nel suo uso del termine "freccia" per quanto riguarda la Balestra dell'Angelo Nero, i proiettili lanciati da una balestra sono tecnicamente più accuratamente designati come "bulloni" o "cavilli".
  • Nell'episodio: "Una vecchia amica", è mostrato che le frecce dell'Angelo Nero, possono essere usate dagli stregoni per sfruttare i poteri degli Angeli Bianchi, proprio come essi avrebbero usato gli athame sulle Streghe.

Galleria[]

Riferimenti[]

Template:Lista riferimenti

  1. Eames rubò una Balestra dell'Angelo Nero e ho provato ad entrare ne i Celi per uccidere gli Anziani "Una vecchia amica".
  2. Quando Leo venne avvelenato dalla freccia, questo rimosse la protezione che egli aveva messo sulla sua protetta Daisy nell'episodio "Tra bene e male".
Advertisement