Streghe Wiki
Advertisement

La combustione molecolare è il potere di far accelerare le molecole fino al punto in cui oggetti o esseri esplodono. Il potere viene incanalato attraverso i gesti delle mani ed è uno dei poteri offensivi più potenti esercitati dalle Streghe del Trio.

Panoramica[]

Con un semplice gesto della mano gli utilizzatori possono far esplodere sia esseri viventi che artificiali. Tuttavia, alcuni esseri possono ricostituirsi dopo aver separato le loro molecole.[1] Nonostante il suo effetto distruttivo, alcuni esseri sono completamente immuni al potere; ad esempio, il potere non sempre funziona sui demoni di Livello - Superiore, come evidenziato in più occasioni; molti esseri di Livello - Superiore possono essere respinti solo di pochi metri o possono essere distrutte alcune parti del corpo. Alcuni esseri possono rigenerare detta parte del corpo. Inoltre, i Pulitori e Barbas (dopo aver rubato i poteri di Cole Turner dal Deserto Demoniaco) schiacciarono le esplosioni di Piper.

8x21 - Accendere il fuoco con la Combustione Molecolare

Piper accende intenzionalmente un fuoco.

Gli utilizzatori possono anche far esplodere oggetti inanimati come porte, pietre e automobili, anche se questo a volte può causare un incendio duraturo come sottoprodotto. Tuttavia, gli utilizzatori esperti possono sfruttare questo aspetto e appiccare incendi intenzionalmente.[2] Va anche notato che alcuni oggetti sono troppo grandi per essere bruciati, come visto quando Piper cercò di far saltare in aria le porte che conducevano alla fortezza di Glynnis, ma il suo potere non riuscì nemmeno a bruciarle.

Alcuni utilizzatori possono deviare poteri come sfere di energia e palle di fuoco contro i demoni, facendoli esplodere a mezz'aria e rimandandoli nella direzione da cui provengono o disinnescandoli. Tuttavia, questo non è un potere a sé stante, ma piuttosto un'abilità appresa, chiamata "Deviazione". Sembra che far esplodere un oggetto inanimato o un altro potere possa occasionalmente creare increspature nell'aria che spingeranno via le cose. Questo è un effetto collaterale dell'esplosione, e non qualcosa che può essere controllato consapevolmente. Tuttavia, Piper era in grado di reindirizzare quest'onda a catena[3] e un'ondata di fuoco[4] nuovamente verso gli avversari.

Pozioni[]

Piper creò una pozione a metà del 2001 per replicare questo potere dopo che la Sorgente di Tutti i Mali le rubò i poteri attivi. Nonostante abbia preparato una pentola piena, venne dimostrato che era stata utilizzata solo un fiala. Phoebe usò la fiala per sconfiggere l'Angelo Nero che la Sorgente aveva inviato per rubare i poteri di Paige ed uccidere Leo.[5]

Artefatti[]

La Bacchetta di Tuatha era una formidabile arma magica, in grado di accelerare le molecole al punto che si bruciavano. Chi ne era in possesso poteva attivarlo semplicemente sollevando la bacchetta con entrambe le mani e puntandola verso il proprio bersaglio.

2x06 - Tuatha viene Sconfitta

Gli unici due esseri che erano in grado di usare questa bacchetta prima che venisse distrutta, erano la sua omonima, Tuatha, e il Prescelto, Kyle Gwydion. Mentre Tuatha ne era in possesso, la usò per uccidere persone innocenti. Tuttavia, Kyle le vinse la bacchetta, e la usò per desiderare che ella se ne andasse, cosa che la fece esplodere in un milione di pezzi. Questo atto finale distrusse l'ambra sulla parte superiore della bacchetta.[6]

Esempi[]

Articolo/i principale/i: Piper Halliwell/Sviluppo del Potere
Piper: "Leo, perché i miei poteri sono così instabili?[7]"
Leo: "Non lo sono, stanno avanzando. Uh, a quanto pare i tuoi poteri funzionano rallentando le molecole, e a quanto pare ora puoi anche accelerarle.[8]"
— Leo spiega come il nuovo potere di Piper sia un avanzamento del suo potere dell'Immobilizzazione Molecolare[src]

Piper sviluppò questo potere quasi tre anni dopo che i suoi poteri si risvegliarono. Ella lo attiva puntando le mani nella direzione dell'oggetto che vuole far esplodere.

L'imprevedibilità emotiva e magica di Piper è causa di grande distruzione.

Quando Piper sviluppò per la prima volta questo potere, si alternò in modo imprevedibile con il suo potere congelante, specialmente dopo la morte di sua sorella, Prue. Il motivo è che le sue emozioni erano sbilanciate, rendendo i suoi poteri altamente instabili. Dopo essersi ripresa dalla morte di Prue, e con il passare del tempo, ha fatto meno affidamento sulla rabbia per attivarla. All'inizio, questo potere era abbastanza formidabile da distruggere demoni di livello superiore eccezionalmente potenti. Il primo demone distrutto da questo potere fu, Tarkin, che era solo leggermente meno potente del mezzo - demone Cole Turner, ovvero Belthazor.

Nel 2003, il potere era cresciuto al punto che Piper poteva distruggere i demoni precedentemente ritenuti invincibili. Il potente demone dell'antico Egitto Jeric è un ottimo esempio di ciò poiché si pensava che egli potesse essere solo mummificato, tuttavia, Piper lo distrusse in un colpo solo[9]. Man mano che si sentiva più a suo agio con il suo potere, scoprì che può colpire selettivamente singole parti del corpo di un demone.[10] Ella imparò anche a controllare la forza delle sue abilità, che vanno dal causare gravi danni all'area alla creazione di piccole esplosioni, oltre a essere in grado di colpire più bersagli contemporaneamente.[11]

La scarsa mira di Mabel.

Nel 2004, la strega cattiva Mabel Stillman rubò i poteri di Piper Halliwell, incluso il suo potere esplosivo. Alla fine Mabel imparò come usarlo, anche se era una strega di Livello - Inferiore che cercava di usare i poteri di una strega di Livello - Superiore. Mabel era persino in grado di incanalarlo con una mano—qualcosa che Piper riuscì a padroneggiare solo dopo diversi mesi. Tuttavia, la mira di Mabel era terribile; al contrario, a questo puntò Piper non sbagliava quasi mai. Piper era anche in grado di usare entrambi i suoi poteri all'unisono, ed era anche in grado di fermare le proprie esplosioni.[12]

Quando Piper si emoziona, perde il controllo del proprio potere, un esempio di ciò è stato visto quando lei e Leo stavano avendo delle difficoltà coniugali, poiché il potere è fortemente legato alle sue emozioni. Quando Leo si allontanò da lei durante una discussione, Piper distrusse involontariamente la porta che lui aveva appena varcato.[13] Tuttavia, più Piper è emotiva, più il suo potere cresce, e più quest'ultimo è incontrollabile, un esempio di ciò, è stato quando fece involontariamente saltare in aria la porta, usando solo una delle sue dita, questo dimostra che l'entità del potere migliora notevolmente quando Piper viene sopraffatta da molte emozioni.[14]

Nel 2006, i poteri di Piper erano diventati così potenti che riuscì a far saltare in aria un membro della Triade, Baliel, con tre colpi al petto. Tuttavia, il potere di Baliel era stato significativamente ridotto quando egli sconfisse accidentalmente uno dei suoi compatrioti, indebolendo così il collettivo.[15]

Riferimenti[]

  1. Un esempio di questo sono l'Assassino di Streghe, Phoenix, che possono ricongiungere le loro molecole dopo averle separate.
  2. Gli utilizzatori non possono creare fuoco come quelli con la Pirocinesi. Gli effetti esplosivi del loro potere e del/i materiale/i infiammabile/i sono ciò che causa/crea gli incendi.
  3. Una volta nell'episodio "Lady Godiva"
  4. "Nel corpo del demone"
  5. "Lo scrigno"
  6. "Quella vecchia bacchetta magica"
  7. Traduzione fatta da me, in quanto ritengo la traduzione italiana : "Leo, perché i miei poteri falliscono?" sia errata.
  8. Traduzione fatta da me, in quanto ritengo la traduzione italiana : "Non è così, stanno maturando, i tuoi poteri prima rallentavano solo, il ritmo molecolare, invece, adesso potrà anche aumentare di velocità", sia errata.
  9. "La mummia"
  10. "Cento volte Streghe"
  11. Come visto nell'episodio "Mata Hari"
  12. "Il calice della vita"
  13. "Crisi matrimoniale"
  14. "Crisi matrimoniale"
  15. "Fidanzati e confusi"
Advertisement