Streghe Wiki
Advertisement
Buffy l'Ammazzavampiri (logo non ufficiale)

Logo italiano (non ufficiale) della serie televisiva.

Buffy l'Ammazzavampiri era una serie televisiva americana di successo incentrata su Buffy Summers (interpretata da Sarah Michelle Gellar), un'ammazzavampiri destinata a combattere i vampiri e altri cattivi. La serie televisiva, così come il personaggio Buffy, sono stati menzionati in Streghe in diverse occasioni.

Streghe e Buffy l'Ammazzavampiri hanno molte somiglianze, ad esempio: entrambe erano popolari serie televisive soprannaturali iniziate alla fine degli anni '90, entrambe durarono diverse stagioni e per un certo periodo, entrambe andarono in onda sulla stessa rete. Avevano anche dei personaggi femminili protagonisti destinati a cacciare e distruggere i demoni. Dopo l'Ottava Stagione di Buffy l'Ammazzavampiri, Streghe ha ottenuto un'altra stagione, sotto forma però, di fumetto.

La serie televisiva di Buffy è anche nota per il personaggio principale di Willow Rosenberg, migliore amica di Buffy, che diventa una potente strega nel corso della serie. Le due serie televisive, insieme allo spin-off di Buffy, Angel , condividevano un'ampia fanbase.

Riferimenti a Buffy l'Ammazzavampiri[]

Mordimi![]

Questo episodio è spesso conosciuto come l'episodio basato su Buffy l'Ammazzavampiri poiché parla principalmente di vampiri. Leo ha fatto riferimento alla serie televisiva che cambiava le sue reti televisive a causa di conflitti di programmazione e anche i capelli di Brian Krause per quell'episodio erano sistemati nel modo in cui li sfoggia un personaggio della serie televisiva di nome Angel.[1]

The All or Nothing[]

Quando Leo racconta a Paige e Phoebe di Neena, Paige gli chiede: "La prima strega? È tipo la prima cacciatrice? Questo è un riferimento alla cacciatrice originale, che Buffy Summers ha più volte incontrato nei propri sogni e visioni durante la serie televisiva.

Elenco degli attori apparsi sia in Streghe che in Buffy l'Ammazzavampiri[]

  • Amy Adams
  • Derek Anthony
  • Dwight Bacquie
  • Douglas Bennett
  • Gil Birmingham
  • Troy Blendell
  • Alex Breckenridge
  • Fleming Brooks
  • Keith Brunsmann
  • Charisma Carpenter
  • Bailey Chase
  • Cate Cohen
  • Leland Crooke
  • Kevin Daniels
  • Todd Duffey
  • Alastair Duncan
  • Margaret Easley
  • Alejandro Estornel
  • Mel Fair
  • Jay Michael Ferguson
  • Daniel Hagen
  • Christine Healy
  • Dierdre Holder
  • Harry Groener
  • Rebecca Jackson
  • Lisa Jay
  • Kathryn Joosten
  • Jeff Kober
  • Suzanne Krull
  • Miranda Kwok
  • Julia Lee
  • Keith MacKechnie
  • Stefan Marks
  • Eric Matheny
  • Derrick McMillon
  • Geoff Meed
  • David Meunier
  • Ivana Milicevic
  • J. Robin Miller
  • Glenn Morshower
  • Bru Muller
  • Mariah O'Brien
  • Phina Oruche
  • Max Perlich
  • Barbara Pilavin
  • Steven M. Porter
  • Rock Reiser
  • David Reivers
  • Andrew Reville
  • Jeff Ricketts
  • Damani Roberts
  • Jeremy Roberts
  • Channon Roe
  • John Rosenfeld
  • Franc Ross
  • Lorna Scott
  • Kaycee Shank
  • Armin Shimerman
  • Pat Skipper
  • Jennifer Sky
  • Michael Bailey Smith
  • Peg Stewart
  • Brian Thompson
  • Randy Thompson
  • Greg Vaughan
  • Andrew Cooper Wasser
  • Charlie Weber
  • Kevin Weisman
  • James Wellington
  • David Wells
  • Richard Wharton
  • Christopher Wiehl
  • Wade Andrew Williams
  • Time Winters
  • Wendy Worthington

Elenco degli attori apparsi sia in Streghe che in Angel[]

  • Jim Abele
  • Nynno Ahli
  • Julie Araskog
  • Lee Arenberg
  • Gerry Becker
  • Brigid Brannagh
  • W. Earl Brown
  • Charisma Carpenter
  • Jason Carter
  • Anthony Cistaro
  • Darin Cooper
  • Megan Corletto
  • Thomas Crawford
  • Leland Crooke
  • Jeffrey Patrick Dean
  • Michael Dempsey
  • Alastair Duncan
  • Whitney Dylan
  • Treva Etienne
  • Patrick Fischler
  • Reynaldo Gallegos
  • Pat Healy
  • Kam Heskin
  • Joshua Hutchinson
  • Brittany Ishibashi
  • Daniel Dae Kim
  • Will Kempe
  • Patrick Kilpatrick
  • Scott Klace
  • David S. Lee
  • Julia Lee
  • Michael Maize
  • J.P. Manoux
  • Michael Mantell
  • Bart McCarthy
  • Tom McCleister
  • Ron Melendez
  • Tina Morasco
  • Christopher Neiman
  • Frank Novak
  • Sam Pancake
  • Eyal Podell
  • Steven M. Porter
  • Lee Reherman
  • Sal Rendino
  • Jeff Ricketts
  • Clayton Rohner
  • Rodney Rowland
  • John Rubinstein
  • Susan Savage
  • Stewart Skelton
  • Anthony Starke
  • Maury Sterling
  • Joel Stoffer
  • Keith Szarabajka
  • Simon Templeman
  • Tony Todd
  • Jennifer Tung
  • Annie Wersching
  • Adrienne Wilkinson
  • Danny Woodburn

Note e Curiosità[]

  • Sia Streghe che Buffy l'ammazzavampiri includono un episodio ("Una vita normale" e "Di nuovo normale") in cui uno dei loro personaggi è bloccato in una realtà alternativa che si presenta come un ospedale psichiatrico. In America, l'episodio di Streghe, andò in onda l'8 Novembre del 2001, mentre l'episodio di Buffy andò in onda tre mesi dopo, il 12.
Shannen Doherty e Sarah Michelle Gellar

Shannen Doherty e Sarah Michelle Gellar durante una ripresa promozionale per la WB

  • Shannen Doherty è una buona amica di Sarah Michelle Gellar. In oltre, il co-protagonista di Sarah in Buffy, Nicholas Brendon e Shannen Doherty, sono nati lo stesso giorno dello stesso anno.
  • Alyssa Milano era stata presa in considerazione per il ruolo da protagonista nel film flop del 1992, Buffy l'ammazzavampiri (film) su Wikipedia, creato da Joss Whedon (che in seguito creò anche la serie tv "basata" sul film) ruolo che alla fine andò a Kristy Swanson.
  • Charisma Carpenter ha fatto un'audizione per il ruolo di Paige Matthews, che alla fine venne assegnato a Rose McGowan. Charisma ha poi interpretato il personaggio di Kyra, nella Settima Stagione della serie televisiva.
  • Michelle Branch ha eseguito il suo singolo di successo "Goodbye To You" sia in Buffy l'ammazzavampiri (nell'episodio: "Tabula Rasa" [2001]) che in Streghe ("Cento volte Streghe" nel [2003]). Entrambe le esibizioni hanno segnato in qualche modo un "arrivederci". È stata eseguita dopo che Cole Turner è stato sconfitto e Julian McMahon ha lasciato il cast principale. È stata utilizzata anche dopo che Willow e Tara hanno concluso la loro relazione e quando Rupert Giles è partito per l'Inghilterra.
  • La lotta che Cole affronta per controllare Belthazor, è simile a quella che Angel lotta per controllare il suo lato malvagio: Angelus.
  • Il personaggio di Hope e la sua storyline vista nell'episodio "Il vaso di Pandora" sono chiaramente riferimenti (e probabilmente un omaggio) a Buffy l'Ammazzavampiri, poiché Hope è, come Buffy Summers, una giovane studentessa apparentemente ordinaria che scopre di essere un'eroina della sua generazione.
    • La battuta di Nina, "una sola femmina per generazione" fa riferimento alla profezia della Cacciatrice vista nella serie tv Buffy, che dice che in ogni generazione nasce una cacciatrice di vampiri per sconfiggere le forze dell'oscurità.
Willow Rosenberg (Settima Stagione)

La strega, Willow Rosenberg, interpretata dall'attrice,Alyson Hannigan.

  • Il personaggio principale Willow Rosenberg diventa una potente strega nel corso della serie. Inizialmente una timida e ingenua "nerd" con un senso dell'umorismo leggero e osé, Willow trova fiducia in se stessa praticando la stregoneria e gradualmente diventa un'arma potente per Buffy nella sua lotta. Nonostante la serie televisiva, "Buffy" non abbia mai avuto riferimenti diretti a "Streghe" nel corso della sua trasmissione, nel finale della serie è presente un omaggio: per aiutare Buffy nella battaglia contro i super - vampiri, Willow lancia un incantesimo che cambierebbe la discendenza di Cacciatrici (e di conseguenza il mondo) per sempre. Mentre è sotto l'effetto dell'incantesimo, sussurra "O mia dea". Il creatore Joss Whedon ha dichiarato di aver preso la frase dall'episodio con lo stesso nome di Streghe, poiché gli piaceva così tanto il titolo.
  • Willow diventa più potente di altre streghe il cui potere deriva dal lignaggio (come Amy Madison e Tara Maclay), questo aspetto è la principale differenza tra la mitologia della stregoneria di Buffy e Streghe
  • Si dice spesso che la relazione padre - figlio tra Leo e Chris sia simile a quella tra Angel e Connor della serie televisiva Angel.
  • Wes Ramsey ha recitato con l'attrice di Buffy l'ammazzavampiri, Amber Benson, nel film Latter Days - Inguaribili romantici. In Buffy l'ammazzavampiri, la Benson ha interpretato Tara Maclay, una strega, che in seguito diventerà la ragazza di Willow Rosenberg.
  • Entrambe le serie televisive presentavano la morte di un personaggio principale nel finale di stagione del palinsesto televisivo 2000 - 01 (Buffy nel finale della sua quinta stagione, e Prue nel finale della terza stagione di Streghe).
  • La Sorgente di Tutti i Mali condivide somiglianze con Il Maestro di Buffy l'Ammazzavampiri. Entrambi sono i leader della razza malvagia predominante, conosciuti solo con il loro titolo, i primi Cattivoni nelle loro serie (e i primi Cattivoni a morire), e sembrano persino simili. Tuttavia, mentre la Sorgente venne brevemente rianimata, il Maestro no, nonostante i tentativi dei vampiri di farlo. Nell'Ottava Stagione di Buffy, tuttavia, il Maestro venne resuscitato dal Seme delle Meraviglie, sebbene in seguito egli venne ucciso da un Angel posseduto.
  • Le stagioni Nove e Dieci della continuazione a fumetto di Buffy sono ambientate a San Francisco, la location dell'intera serie di Streghe.
Streghe menzionato nei fumetti di Buffy l'Ammazzavampiri

Streghe viene menzionato in una delle continuazioni a fumetto di Buffy.

  • Si fa riferimento a Streghe nel primo numero della miniserie di fumetti Buffyverso, Dopo la Caduta, quando un personaggio minore afferma che all'inferno l'unica serie televisiva trasmessa in televisione è "quell'orribile serie televisiva sulle sorelle streghe...". Ciò conferma che Streghe esiste anche come programma televisivo nel Buffyverso.
  • Il fumetto numero 22 del Buffyverso, Angel & Faith, raffigura Giles mentre sta Scrutando.
  • Il personaggio di Richard Montana, della Sesta Stagione di Streghe, soffre di una dipendenza dalla magia, dove essi la usa per scopi banali e rappresenta un pericolo per coloro che lo circondano. Questa era la trama principale di Willow Rosenberg nella Sesta Stagione di Buffy l'Ammazzavampiri.
  • L'arco narrativo principale della settima stagione di Streghe è abbastanza simile a quello della quarta stagione della serie spin-off di Buffy l'ammazzavampiri, Angel. L'antagonista principale, Jasmine, è un potere antico, intenzionata a trasformare il mondo umano in un paradiso, libero da qualsiasi conflitto, ma per via del fatto che ha dovuto consumare grandi quantità di umani per mantenersi, in qualche modo, questo la rende simile alle Incarnazioni, che hanno lavorato per migliaia di anni, per poter realizzare un'utopia, e che avrebbero eliminato qualsiasi essere umano indisciplinato per preservarla. Entrambe le versioni dell’utopia eliminavano anche ogni senso di libero arbitrio.
    • Kevin Weisman, Todd Duffey e Troy Blendell, che sono apparsi in diversi episodi di Streghe, hanno tutti interpretato uno dei lacché di Glory nella Quinta Stagione di Buffy l'Ammazzavampiri.
  • Entrambe le serie televisive hanno utilizzato lo stesso edificio, come loro stazione di polizia.

Link esterni[]

Riferimenti[]

  1. "Mordimi!", Quarta Stagione
Advertisement