Streghe Wiki
Advertisement

L'apporto è il potere di teletrasportare oggetti inanimati da un luogo a un altro. Molti esseri magici come la Tata Elfo, gli Angeli Neri e le Valchirie hanno il potere dell'Apporto. Gli Angeli Neri usano soprattutto questo potere ogni volta che evocano balestre e frecce.

Questo potere è diverso dall'Evocazione, che di solito comporta la creazione di cose invece di invocare cose che già esistono. Esso condivideva anche somiglianze con poteri come l'Orbitazione Telecinetica, il Teletrasporto da Remoto e la Telematerializzazione, sebbene il primo sia molto più versatile. Se l'utilizzatore possiede una sorta di capacità di Teletrasporto, l'effetto dell'Apporto è solitamente identico al precedente.

Elenco degli esseri che usa(ro)no l'Apporto[]

I demoni
  • Demone Assistente: Essi lo usavano per evocare balestre e frecce nelle loro mani.
  • Belthazor: Belthazor possedeva una forma limitata di questo potere, che usava principalmente per mettere il suo athame nelle sue mani. Tuttavia, una volta lo usò anche per scambiare libri con Phoebe in una libreria.
  • Il Boss: Il Boss lo usò per evocare una balestra e una freccia nella sua mano.
  • Dantalian: Dantalian usò questo potere per evocare Athames per Prue e Zile.
  • Cavaliere Oscuro: Il Cavaliere Oscuro possedeva solo una forma limitata di questo potere, egli poteva usarlo solo per evocare la sua spada nelle sue mani.
  • Drake dè Mon: Drake dè Mon lo usava per evocare oggetti nelle sue mani.
  • Dumain: Dumain una volta lo usò per apportare il Libro delle Ombre di Billie nelle proprie mani.
  • Libris: Libris possedeva una forma limitata di questo potere, poteva solo mettere in mano la sua falce.
  • Nanta: Nanta l'ha usato per procurarsi una pistola con cui sparare al suo protetto Rod Dalvos e lo ha fatto sembrare un suicidio.[1]
  • L'Ordine: I membri dell'Ordine potevano scambiarsi la bacchetta tra loro.[2]
  • Fenice: Phoenix once used it to summon mandrake root into her hand.
  • La Sorgente di Tutti i Mali: Nei panni di Cole, la Sorgente utilizzò questa abilità più volte per rimuovere le prove delle sue interazioni con i demoni.
  • La Triade: La Triade una volta lo usò per far apparire un Athame nella mano di Cole.
  • Vaklav: Vaklav possedeva solo una forma limitata di questo potere, che poteva usare solo per prendere in mano la sua macchina fotografica.
  • I Tirapiedi del Vortice: Gith una volta lo usò per evocare un Athame, una balestra da Angelo Nero e una freccia velenosa.
  • William Hamilton: Il Giudice usò questa capacità per evocare un Athame nella sua mano attraverso le fiamme.
Streghe e Stregoni
  • Jackson: Jackson possedeva solo una forma limitata di questo potere, che usava per Apportare il suo Athame.
  • Mabel Stillman: Mabel possedeva una forma limitata di questo potere, poteva solo Apportare il suo Athame. Una volta lo usò per Apportare un Athame e pugnalare un venditore.[3]
  • Streghe Fenice: La Fenice sembra possedere solo una forma limitata di questo potere, che usano per evocare i loro Athame e i loro Grimori
  • Bacarra: Bacarra ebbe accesso a questo potere tramite un incantesimo, che egli usò per Apportare un Athame.
Esseri Magici
  • I Pulitori: I Pulitori lo usano per teletrasportare oggetti ed esseri da un posto all'altro.
  • Elfi: Gli Elfi possono apportare oggetti da un posto all'altro.
  • Tata Elfo: La Tata Elfa lo usa per teletrasportare oggetti nella sua mano e altrove.
  • Angelo Nero: Gli Angeli Neri possiedono solo una forma limitata di questo potere, che usano per evocare le loro balestre e frecce velenose nelle loro mani.
  • Angelo Nero - Strega: Gli Angelo Nero - Strega possedevano solo una forma limitata di questo potere, che usavano per impugnare le balestre e le frecce velenose.
  • Valchirie: Le valchirie possono apportare oggetti da un luogo all'altro
  • Stregoni: Gli Stregoni lo usano per teletrasportare i loro talismani e altri oggetti.

Galleria[]

Piccola triquetra L'articolo Apporto ha una sua Galleria Fotografica.

Riferimenti[]

  1. "Mr. & Mrs. Witch"
  2. "Un principe per Piper"
  3. "La rivincita delle bionde"
Advertisement